Apri un reclamo

Segui i passaggi qui sotto e apri correttamente un reclamo con il form dedicato.

Prima di aprire un reclamo


Vi informiamo che non sono ammessi reclami per i seguenti casi (valido per tutti i Paesi):

  • Veicoli acquistati in asta per un valore inferiore a 1.500 euro, IVA e commissioni escluse
  • Veicoli con un chilometraggio superiore a 180,000 km o con data di immatricolazione superiore a 10 anni
  • Veicoli venduti come sinistrati, danneggiati, non-marcainti, da rottamare
  • Veicoli già registrati o venduti ad un cliente privato/ terza parte
  • Reclami relativi a danni occulti non saranno considerati validi a meno che non venga effettuata la perizia sul ponte
  • Danni per un valore inferiore a € 400,00 (Iva esclusa)
  • Nel caso in cui venga effettuata una riparazione - I veicoli devono rimanere nelle stesse condizioni in cui sono stati acquistati in asta
  • Parti deperibili e/o soggette a usura. (ruote, frizione, freni, pastiglie etc.), elementi minori (cinture, etc.)

Regolamento per Paese

Abbiamo stilato una policy comune a livello Europeo per gestire al meglio i reclami. Nonostante ciò i regolamenti di alcuni Paesi presentano ancora alcune eccezioni. Scopri tutti i dettagli qui di seguito.

BCA Germania
Non sarà possibile aprire un reclamo nel caso in cui:
  • Elementi mancanti evidenziati nel punto 1.3 del damage catalogue, e.g. cad esempio ruota di scorta, accendisigari, cavo dell'antenna,, etc.
  • Tutti gli eventuali segni di usura riportati nel damage catalogue.

BCA Danimarca
  • Se il grado meccanico è C o inferione non è possibile aprire un reclamo.
  • Se un veicolo ha dei danni noti al momento della vendita - questi non potranno essere oggetto di reclamo.
  • Per tutti i veicoli con oltre 36 mesi dalla prima immatricolazione e oltre 80.000 km: Non potranno essere rivendicati danni precedentemente riparati e/o non dichiarati.

BCA Spagna
  • In BCA Spagna abbiamo diviso le scadenze della gestione documentale in 3 categorie:
  1. "Doc lista”: il tempo medio di gestione è di 10-15 giorni, con un termine massimo di 30 giorni;
  2. Veicolo con incidenza documentale (diritti riservati sulla proprietà, annullamento del processo di leasing o sanzioni in corso): il termine massimo può raggiungere i 120 giorni.
  3. Il resto dei veicoli (non specificati): il tempo medio di gestione è di 35-45 giorni, con un termine massimo di 60 giorni;

Nel caso in cui i termini venissero superati, il cliente ha il diritto di cancellare la vendita.

  • Bonus per il ritardo nel trasporto: nel caso in cui la consegna col servizio BCA Transport avvenisse oltre la data stabilita, il buyer ha diritto ad un rumboroso pari a 10€ + IVA per giorno e per veicolo. Per ulteriori informazioni riguardo al Bonus visita la pagina dedicata.
  • Reclami su componenti specifici soggetti a manutenzione saranno accettati (cambio, frizione, turbo)

BCA Italia
Se le scadenze relative ai passaggi di proprietà dovessero venire superate e il buyer non dovesse ricevere i documenti a suo nome, sarebbe riconosciuto come elegibile per la cancellazione della vendita.

BCA Svezia
  • I codici indicati nei veicoli non vengono verificati, pertanto, qualsiasi anomalia relativa ai codici non potrà essere oggetto di reclamo.
  • BCA non effettua test alla trasmissione 4wd, pertanto, qualsaisi anomalia relativa alla trasmissione integrale non segnalata nell'ispezione BCA non potrà essere oggetto di reclamo.
  • Il sotto scocca e il telaio non vengono esaminati, pertanto, qualsiasi anomalia non potrà essere oggetto di reclamo.
  • Le ispezioni sono visive e non prevedono lo smontaggio di parti, pertanto, ogni reclamo su parti nascoste/non visibili non sarà accettato.

Potrai trovare ulteriori informazioni relative alla policy di BCA Svezia nei seguenti Termini e Condizioni: BCA Sweden T&C's

BCA Olanda
  • Il criterio di esclusione dai reclami per le vetture sotto i 1.500€ non viene applicato.
  • Le auto sono ispezionate sul ponte per cui saranno accettati reclami relativi alle parti nascoste.